IL PERICOLO COMUNISTA CINESE E ZUCKINA BERG IL FANTOCCIO INUTILE

LA PERICOLOSA dittatura comunista criminale cinese , ergo il governo NON ELETTO COMUNISTA CINESE  ha consentito grazie alla sua incapacità di controllo  dal 2015 la creazione di un pericoloso virus che avrebbe potenziato gli effetti dell’influenza e della  bronco polmonite negli esseri umani; in un laboratorio  di una città cinese. Probabilmente la stessa città da cui sarebbe uscito questo virus per un incidente. Sia che sia stato un incidente che una operazione pre-meditata, si tratta della dimostrazione che i regimi totalitari e specie quelli comunisti, sono un pericolo per l’umanità. Se poi si aggiungono confuse procedure con cui l’ OMS gestisce le donazioni  per effettuare sperimentazioni che servirebbero a creare “vaccini” contro queste possibili pandemie, si innescano dei meccanismi con dei rischi globali, difficili da controllare. Se poi il sistema creato è in grado di mandare nel panico miliardi di persone condizionando anche le elezioni del presidente degli Stati Uniti ( come è accaduto) la situazione è ancora peggiore. Sistemi social ormai obsoleti ed utilizzati solo per scrivere  stronzate come FB e TWITTER hanno contribuito a  creare un pensiero unico su quella che loro chiamano la soluzione vaccinale, utilizzando come cavie gli stessi esseri umani che a causa della paura di rimanere uccisi dal virus, si sottopongono come delle bestie ad una vaccinazione di massa CON una sostanza “vaccinale” che richiede una sperimentazione per almeno 2 anni.  Ormai sono noti gli assassini di massa in corso per mal funzionamento di quello che non può essere considerato un vaccino; di recente sono noti gli effetti del vaccino Pfizer, incompatibile con chi ha retinopatie e chi ha prostatite. Ma senza andare nel dettaglio , torniamo al pericolo comunista cinese, considerando anche questo interessante video di Mazzoni News:

Vaso di Pandora: Grande Reset e feudalesimo 2.0

La mia considerazione rispetto a questo video è stata la seguente:

Quello che ancora non è chiaro è il processo con cui si produce la criptovaluta. In molti video su YT si vede l’ausilio di Schede grafiche nvidia geforce cresciute nel prezzo anche del 200% prezzi triplicati, tanto che chi le usa per lavoro o per gaming è altamente irritato. Non solo; pare che ci sia anche carenza di chip per il medesimo motivo; La genesi di criptovaluta sembra che dipenda dalla potenza delle schede grafiche e dallo storage ( memoria fissa e dischi rigidi anche ssd). Tale procedura si chiama Mining..; attualmente pare che alcune aziende stiano creando schede con circuiti mono funzionali in modo da fare fare solo una operazione con una potenza 32 volte superiore alle normali schede; questo consentirebbe di creare criptovaluta ..senza usare le schede grafiche ; in pratica la moneta dal nulla non esiste , siamo sempre di fronte a materie prime e nei circuiti c’è anche l’oro. Non credo alle criptovalute personalmente prevedo uno schianto a breve o peggio delle guerre a causa della carenza di materie prime per creare i chip. Non vedo reset vedo guerre se non ci sarà una mutazione nei sistemi tecnologici con cui si creano i computer.

Tornando al virus, forse  non poche persone hanno visto il film INFERNO o letto il medesimo libro, e si parla se non vado errato del 2013, anche questo film il cui trailer potete vederlo qui, traccia un itinerario di domande , che richiedono risposte urgenti.

Le ricadute sulla progettazione architettonica? a quanto pare sembrano abbastanza nulle, nel lungo periodo ma anche nel breve periodo, perché? Le operazioni immobiliari in corso, hanno già subito iniziative relative a nuovi modi di vedere le configurazioni urbanistiche locali glocali ed internazionali. Non è gente mediocre come Zuckerberg o Elon Musk  che possa essere in grado di modificare la configurazione urbanistica dei territori. Loro non sono visionari ma si occupano solo di accumulare soldi e muovere missioni per il controllo satellitare del pianeta; è solo un  tentativo di controllo della vita dell’uomo che fallirà molto presto, cosi come sta fallendo. Infatti un nuovo modello e lo chiameremo “nuovo umanesimo” si installerà entro la fine dell’anno per crescere nel prossimo decennio, in tutti i sistemi mondiali, cui forse solo Elon Musk si adatterà, in quanto egli si accorge più di altri del pericolo che sta correndo. Per comprendere questo ragionamento è necessario ancora guardare questo video dell’informatissimo giornalista Mazzoni.:

 

Lacrime amare per Google, Facebook e Twitter?

 

Forse non molti sanno che il  destino di google  fb e twitter sarà quello di implodere, non solo perché gli utenti stanno ormai migrando su piattaforme più credibili come MEWE ( https://mewe.com/i/leorbatrossymey )  ma anche perchè  le nuove leggi che hanno promulgato nello stato federale della Florida renderanno impossibile lo shadow ban e l’espulsione di profili di specifiche personalità politiche dal social, pena una sanzione di 250 mila dollari al giorno; tale procedura ( siccome la legge è uguale e sarà uguale per tutti) si estenderà a tutti i profili privati; inoltre sarà sufficiente fissare un domicilio, aziendale ( cosa che è consentita ) presso una città della Florida pagando un affitto ( cosa che è possibile per chi fa attività politica ed imprenditoriale) per impedire che qualsiasi account venga rimosso. Succederà che dei provider che forniranno identità digitali consentiranno la base residenziale nello stato della Florida facendo cresce l’economia sia reale che digitale della Florida. Con ogni probabilità il medesimo comportamento verrà tenuto da altri stati come ad esempio la Virginia ( dove è appoggiato il mio indirizzo digitale relativo ai miei siti internet ).  Quindi l’ora della fine di Zuckerberg* e compagni di merende non è lontana . Stessa musica per gli “algoritmi” che verranno vietati in alcuni stati, questo genererà una ricaduta a domino su tutti gli Stati Uniti; Lo stato dell’Uganda ha già vietato l’uso di facebook perché è stato considerato pericoloso per l’esito di specifiche elezioni; le destre nazionaliste stanno prendendo il posto delle aree sinistrorse come reazione alla invadenza della  Cina complice dell’esplosione di questa pandemia; le conseguenze sull’Europa saranno uno spostamento verso partiti di estrema destra che, non creeranno conseguenze disastrose come  lo storico Ghibellino  Barbero  potrebbe pensare, esponendo lo spettro nazista attraverso le sue magnifiche analisi storiche impeccabili, ma condurranno gli stati ad una rinnovata sovranità territoriale , senza  Zucckine – Berg  in mezzo ai coglioni. Il rientro di Trump sullo scenario internazionale è ormai prossimo e quello che accadrà nei prossimi mesi sarà uno spettacolo per i miei occhi e le mie orecchie.  Mi vaccinerò? non ne ho idea, se è sufficiente un tampone, forse sarebbe meglio, ma tutto dipende da possibili scenari futuri e da come debbono essere governati determinati compromessi.

 

*Breve Biografia di Zuckerberg:

Mark Elliot Zuckerberg (IPA[mɑɹk ˈɛliət ˈzʌkəɹbɜɹg]White Plains14 maggio 1984) è un informatico e imprenditore statunitense, conosciuto per essere uno dei fondatori del social network Facebook. Dall’aprile 2013 Zuckerberg è presidente e amministratore delegato di Facebook Inc.[1][2].

Insieme ai suoi compagni di stanza e studenti dell’Harvard University (Eduardo SaverinAndrew McCollumDustin Moskovitz e Chris Hughes) Zuckerberg creò Facebook in una stanza del dormitorio di Harvard,[3] presentando poi il progetto anche ad altri campus universitari degli Stati Uniti, per poi trasferirsi a Palo Alto in California. Nel 2007, all’età di 23 anni, Zuckerberg divenne miliardario a seguito del successo di Facebook. Nel 2012, in tutto il mondo, il numero di utenti registrati a Facebook raggiunse il miliardo. Zuckerberg fu coinvolto in diverse azioni legali che furono intentate da altri membri del gruppo, i quali reclamavano una quota azionaria sulla base del loro coinvolgimento durante la fase di sviluppo di Facebook.

Dal 2010 Time inserisce Zuckerberg tra le 100 persone più ricche e influenti del mondo nell’annuale classifica di persona dell’anno.[4][5][6] Nel 2011 Zuckerberg si posizionò primo nella classifica degli “Ebrei più influenti del mondo” redatta dal Jerusalem Post e da allora ha sempre occupato le primissime posizioni di quella classifica.[7][8] Una trasposizione cinematografica della storia della nascita di Facebook è stata narrata nel film del 2010 The Social Network.[9]

Non resta che ripensare al modo di concepire i progetti. In realtà il modo di percepire e sviluppare i progetti dal sottoscritto non è mai cambiato , perché la necessità di instaurare un nuovo paradigma di sviluppo, era già stato esposto sulla rete nel 2006 in una delle mie pagine di analisi denominata con un termine divertente ( fotonica_06) .  Una vecchia pagina   https://www.archiram.com/Fotonica/Fotonica06.html in fase di ristrutturazione e riproposizione, gettava luce sulle reali geografie di potere sia sul mondo occidentale che delle aree asiatiche e della  Russia.

 

L’incipit della pagina inizia cosi:

https://www.archiram.com/Fotonica/Fotonica06.html
LA NUOVA ATLANTIDE INCIPIT 2006
https://www.archiram.com/Fotonica/Fotonica06.html
https://www.archiram.com/Fotonica/Fotonica06.html

Un inciso :  Greta Thumberg nel 2006 aveva 3 anni.

Il ragionamento continua con una serie di ipotesi da aggiornare; il 2006 è molto lontano ma solo  oggi vedo gente parlare di cose che avevo espresso quasi 20 anni fa; ma certe cose si trovano già presenti  nella ” teoria dell’architettura organica”  ignorata da ogni editore se non in quell’EINAUDI che pubblicò in Italia alla fine degli anni 50 “LA CITTA VIVENTE” di Frank Lloyd Wright , plantageneta di quegli architetti originari del  Galles di  famiglia che nominò il suo laboratorio con uno  dei termini vicini all’epopea delle storia di Re Artù. IL TERMINE FU TALIESIN; Occorre guardare a TALIESIN  PER SALVARSI NON CERTAMENTE A CHI mette alberelli su un condominio o a gente come Zuckina – berg…un fantoccio   nato per vendere informazioni private a favore di squallidi venditori di cose pressoché inutili come lui.

ALBERTO MEI ROSSI  ALEXANDRIA ( VA – Virginia )

FONTI : In costruzione –   fonti web

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/operatore-sanitario-muore-trombosi-vaccino-astrazeneca-1931161.html

https://www.ilsussidiario.net/news/uk-240-morti-dopo-vaccini-pfizer-astrazeneca-governo-frena-non-sono-causa-decessi/2129651/

https://www.ilmessaggero.it/salute/storie/pfizer_anziana_morta_vaccino_rimini_guarita_covid_esposto_procura_cosa_e_successo_ultima_ora_12_aprile_2021-5893124.html

https://www.iltempo.it/attualita/2021/04/12/news/vaccino-pfizer-morte-effetti-collaterali-procura-genova-omicidio-colposo-inchiesta-26868858/